Pensieri, Azioni, Riflessioni

Noi Chef, ambasciatori di bellezza e cultura

Ora che non si può viaggiare per turismo, viaggiamo con la fantasia anche grazie alle splendide immagini che vediamo sui social. In quest’ultimo periodo abbiamo ammirato meravigliose foto di Vico Equense – inserita tra le mete di mare da visitare in Europa nel 2020 dal The Indipendent – e di Procida, divenuta capitale italiana della cultura nel 2022.

Ci siamo dunque “rifugiati” nella bellezza dei nostri luoghi e puntiamo ora sulla nostra capacità di riempire di contenuti gli itinerari turistici. Siamo attrattivi anche grazie alle tradizioni culinarie che indirizzano ormai le scelte di chi vuole vivere una esperienza che leghi appunto la bellezza alla cultura – anche quella del cibo. Nell’era della condivisione, noi Chef siamo “ambasciatori” – attraverso i nostri piatti – del territorio cui apparteniamo, delle sue tradizioni, delle materie prime e delle storie che raccontano.

Un patrimonio inestimabile di cultura, nel senso più pieno del termine, dal quale ripartire. La cucina mediterranea, in tal senso, è una grande risorsa: è storia e innovazione, salute e sostenibilità. È ciò che ci ha resi famosi nel mondo e che continua a fare tendenza. Così, quando le foto torneranno ad essere “realtà” dovranno racchiudere uno scrigno di bellezza e cultura, di saperi e sapori. Accadrà presto, speriamo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.